Category Archives: libri pubblicati

Sabato 22/2 ore 16.00, presso la biblioteca di Erba -“Dimmi di te” (ed. GWMax).

Sabato 22 febbraio 2020 alle ore 16.00, presso la biblioteca di Erba, presentazione del nuovo romanzo di Stefano Maesani “Dimmi di te” (ed. GWMax). Il seguito de “Le bugie della neve” cui è collegato a doppio filo. Pedro è di Pamplona, orfano, appena maggiorenne viene adottato da un Italiano che lo porta con sé a Nesso, dove abita. Un rapporto tardivo per tutti e due che li spingerà a percorrere insieme il Cammino di Santiago lasciando che, raccontandosi, le rispettive

Cernobbio 21/2 ore 18.15 – Il lato B di Villa Bernasconi

Venerdì 21 febbraio ore 18:15 Il lato B di Villa Bernasconi nascosto dentro i suoi specchi. Visita-racconto con piccola mostra nella Villa. Fulvio Alvisi, designer dialoga con Daniela Manili Pessina, architetto Evento gratuito, posti limitati, prenotazioni obbligatoria qui La villa si racconterà attraverso i suoi dettagli nascosti, filtrando giochi visivi e creativi dalle sue vetrate. Scatti ed elaborazioni grafiche mostreranno nuove immagini di ceramica e di seta, in un caleidoscopio fantastico. I partecipanti saranno invitati a cercare e scoprire piccoli

Gli angeli di via Fani

Perché questo libro? Perché è giusto ricordare, in occasione del quarantesimo anniversario della tragedia di via Mario Fani, cinque uomini caduti per mano di terroristi senza scrupoli che credevano di cambiare il mondo a colpi di mitra, finendo soltanto per stravolgere le esistenze delle famiglie dei caduti. L’Italia quella mattina si ritrovò a vivere un’esperienza terribile. Ancora oggi sono in tanti a ricordare cosa stavano facendo la mattina del 16 marzo 1978. Questo vuol dire che il dramma è stato

Antiche ville in Alta Brianza

La Brianza fu sempre ammirata per la sua bellezza, per il suo paesaggio ricco di colli e di laghi, e decantata per la salubrità dell’aria.  Nei secoli scorsi divenne così, per eccellenza, il luogo ideale per la villeggiatura e sorsero le ville di Delizia, come venivano chiamate, dove i ricchi proprietari erano soliti trascorrere un periodo di vacanza generalmente nel periodo estivo ed autunnale. La villa divenne un luogo con ambienti particolarmente adatti all’espletamento delle relazioni sociali e, nello stesso

« Older Entries