Subito esauriti i due nuovi libri GWMAX

Ottima accoglienza dei lettori per i due nuovi titoli di narrativa GWMAX. Entrambi presentati poco prima di natale ed entrambi andati subito esauriti (le ristampe saranno pronte in qualche giorno)

dieci indimenticabili giorni bordp     onnivori edizione speciale

 

DIECI INDIMENTICABILI GIORNI, di Lucio Aru

Dieci giorni determinano il numero dei capitoli. Ogni capitolo è il racconto di un’ipotetica giornata che Silvana, protagonista del romanzo e madre dell’autore, avrebbe potuto vivere ma non hai mai vissuto. Così, partendo dall’infanzia fino ad arrivare all’ultimo capitolo, “Oggi”, l’autore affronta diverse tematiche. Ogni storia “regalata” è come tradotta dall’osservazione diretta di una fotografia ed ogni narrazione scioglie nodi caratteriali, rivela e supera antiche paure. 
Il tutto è accompagnato da digressioni personali, storie familiari vissute e ambientate prevalentemente in uno specifico sfondo paesaggistico e culturale: la Sardegna. 
Una storia insieme personale ed universale che parla di una madre e di tutte le madri, di un figlio e di tutti i figli.

Una raccolta di 14 racconti, accostabili al noir, anche se difficilmente incasellabili in un unico genere. Molte sono le voci che escono dalle righe: pianti, urla, sussurri, preghiere, lamenti, mormorii, sospiri, grida, e tutte al femminile.
Ada, Adele, Agata, Angela, Anna, Ceschina, Gilda, Nerina, Ottavia, Umilia e molte altre, protagoniste e gregarie, sono foriere di quel terrifico che sta in ogni essere umano, ma di cui spesso non si vuole venire a conoscenza. Non lo si vuole vedere, né riconoscere e tanto meno credere che appartenga al sé. Donne portatrici di quello sconosciuto e di quell’irrisolto da cui vengono fagocitate. Non possono far altro che perdersi per riuscire a ritrovarsi, affrontando un necessario processo introspettivo che però, da vittime, difficilmente riescono a completare, divenendo a loro volta materia di cui altri si nutrono.
E divenendo cibo per gli onnivori, si trasformano in onnivore esse stesse.
Voci femminili che raccontano di nascita e morte, di resurrezione e vita, di riscatti e mancanza di salvezza. Voci che si vogliono far sentire.

Questa edizione speciale contiene disegni di Paolo Loreto, giovane fumettista che ha trasformato una storia in una graphic novel e ne ha arricchite altre con “visioni illustrate”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *